drom1

C’E’ CHI SALE, CHI SCENDE E CHI PRECIPITA

 

drom1

In un paese del Nord Africa che preferisco non citare costruiscono strade, autostrade, porti, aeroporti e quanto altro ad un ritmo per noi inimmaginabile. Non solo, costruiscono milioni di case che cedono a chi non ne ha per pochi migliaia di euro, in questo modo fanno crescere la ricchezza e decrescere il malcontento. Nel medesimo Paese, la massima autorità politica e religiosa percorre quotidianamente il tragitto tra la sua abitazione e il palazzo del governo guidando la propria vettura, scortato molto discretamente da una sola pattuglia. Se i semafori sono rossi si ferma come tutti e ricambia i saluti dei suoi cittadini.  Per contro, i nostri inutili politici scorrazzano per Roma con decina di uomini di scorta, paralizzando la città e infischiandosene bellamente della miseria che avanza alla stessa velocità con la quale nel paese nord africano avanza la ricchezza.

 

 

 

Lascia un commento